Feildingarchive

Feildingarchive

Lucidare collettori scarico moto

Posted on Author Taucage Posted in Ufficio

  1. '+nodupH1.html()+'
  2. Come lucidare i collettori della moto
  3. Lucidare i collettori (la pasta definitiva)

Avete una moto e vi state chiedendo come ridare brillantezza al collettore di scarico ormai opaco? Così come per le pentole in cucina, anche nel. E' possibile mantenere i collettori di scarico puliti (lucidi) come quando si acquista la moto nuova, se uno possiede la moto carenata puo' non. feildingarchive.org › › lucidare i collettori di scarico. salve ragazzi ieri ho provato a pulire i collettori dello scarico della mia moto con del polish ma senza alcun risultato. Così dopo svariati tentativi ho provato un.

Nome: lucidare collettori scarico moto
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 55.71 MB

Anzitutto dobbiamo lavare per bene la moto, utilizzando un detergente specifico, WD e Liqui Moly ne producono di ottimi, pulito per bene, è facile che rimangano ancora le macchie di catrame oppure di insetti bruciati sui collettori.

Se i collettori di scarico sono del tipo in acciaio o anche titanio non verniciato o cromato, possiamo utilizzare il comune Smac Acciaio, qualsiasi prodotto per pulire i lavelli in acciaio o un prodotto più specifico come il Sidol. Molto valido anche il rinnova cromature della Arexsons.

Basta applicare i prodotti e strofinare a fondo con un panno in cotone. Altrettanto utili sono i prodotti togli calcare per lavelli in acciaio, o ancora meglio le creme per lucidare i piani di cottura in acciaio.

'+nodupH1.html()+'

Ci sono in tutte le ferramente dei dischi di panno schiacchiato una specie di tessuto compatto bianco che serve x lucidare i metalli, si monta sia sul trapano che sull, avvitatore, e se smonti i collettori anche sulla morsa da banco, con quei dischi e il sidoll il lavoro viene -abbastanza bene- certo non come la foto di antoniopescAra!

Non basta lucidare, prima devi togliere la ruggine. Turbo Fiat Coupe' V Kawasaki ZX6R Ninja ciao, premesso che, anche se fai quanto ti suggerisco, i collettori torneranno a brunirsi, va bene una qualsiasi pasta lucida metalli.

Io preferisco un prodotto arexons, procurati una carta vetrata da, piu' fine e', meglio saranno i risultati. Tanto olio di gomito, passa la pasta usando la carta, con un panno bagato pulisci e ripeti fino a farli. La colorazione dei collettori e' un'ossidazione superficiale dovuta al calore, e passa dal giallo paglierino al giallo intenso, al marrione, al violetto, al blu scuro, al blu piu' chiaro.

Basta lucidare il metallo e sparisce, ma non e' un lavoro semplice e, inoltre, e' per forza destinato a ricolorarsi la prossima volta che usi la moto. Pubblica subito le foto della tua moto!

Scarica anche:SCARICO MOTO GP

Se ti registri o accedi con la tua password avrai a disposizione molte più risorse e potrai accedere a tutte le aree del Forum ora bloccate e nascoste! Blue Job lucido per pulizia scarichi cromati rimuove il blu 14g Auto e Moto. In ogni caso è un ottimo prodotto per la pulizia dei metalli.

Sul fatto che la qualità del materiale dei collettori non sia ottimale non c'è dubbio. Nel feci lo stesso lavoro su quelli dell'Hyper EVO SP e, a parte il primo tratto dove c'era la flangia di fissaggio delle teste, rimasero belli fino a quando cambiai la moto circa anno dopo. Gli amanti della Ducati Diavel sanno bene che questa moto, in versione Carbon o Dark, esce dalla fabbrica senza i collettori neri.

Come lucidare i collettori della moto

Quindi molto differenti tra tipi di moto dovresti prima provare in un punto nascosto! Re Lucidare collettori il Lun Set ti ringrazio huntersub84! O la moto di Fedster, con scarico by Fresco che alle prime uscite, se non erro foto del Monster Day era poco azzurro e in quelle di qualche mese dopo era molto più blu.

Alla fine rimontate il tutto, e dopo il primo giro, vedrete che i collettori per i quali vi eravate fatti un mazzo per lucidarli, riprenderanno nuovamente la colorazione "giallino paglierino"!

Vi spiego: Avevo le curve della Y ridotta malissimo,marroncina,anzi quasi nera,porosa,non sopportavo più di vederla in quello stato. Mi sono dato da fare con vari prodotti,che vanno bene per togliere il giallo paglierino,ma non la crosta marrone di ossido!!

Dunque mi decido a cercare questo santo RIMOX, lo trovo e lo passo sulle curve,lo lasci agire per 2 orette,poi sciacquo con acqua i collettori trattati con rimox e asciugo.

Lucidare i collettori (la pasta definitiva)

Deposita ora delle piccole quantità di sidol sui collettori, ricordando che è importante depositarne una quantità leggermente superiore nei punti più macchiati e rovinati. Si consiglia, in ogni caso, di non esagerare con la quantità di prodotto, questo non ti permetterà di ottenere risultati migliori, anche perché comunque sarà sicuramente necessario ripetere l'intero procedimento più di una volta.

Una volta depositato il prodotto, prendi un batuffolo di cotone ed inizia a sfregare tutti i collettori con movimenti circolari, regolando allo stesso tempo la pressione applicata strofina tutta la superficie in maniera uniforme, dopodiché attendi qualche minuto per lasciar asciugare adeguatamente il sidol. A questo punto il prodotto dovrebbe esser sparito quasi del tutto, quindi con un panno pulito e asciutto, pulisce tutta la superficie dei collettori.


Ultimi articoli