Feildingarchive

Feildingarchive

Scaricare mappe google

Posted on Author Tauzil Posted in Rete

Passaggio 1: come fare per scaricare una mappa. Nota: puoi salvare le mappe sul tuo dispositivo o su una scheda SD. Se cambi la modalità di salvataggio delle​. Utilizzare le mappe offline. Dopo avere scaricato una mappa, utilizza l'app Google Maps come faresti normalmente. Se la connessione a Internet è lenta o. Google Maps permette di scaricare le mappe anche offline e di utilizzarle se non funziona Internet. Ma fate attenzione alla memoria disponibile sullo. Scopriamo come poter scaricare le mappe di Google maps sul nostro cellulare ed utilizzarle in tutta tranquillità offline.

Nome: scaricare mappe google
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 36.75 MB

Come scaricare mappe offline google maps Come scaricare mappe offline google maps Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Assicurati di essere connesso a Internet e di avere eseguito l'accesso a Google Maps. Cerca un luogo, ad esempio San Francisco. Come scaricare le mappe offline con Google Maps.

Selezioniamo la voce mappe offline. Scaricare le mappe; I limiti da conoscere Usare Google Maps offline è possibile. Al momento non è purtroppo possibile scaricare la mappa di un intero Paese per poterla comodamente utilizzare offline, ma Google permette comunque di salvare un'enorme porzione, perfetta soprattutto da utilizzare in connessione diretta ad Android Auto.

Per tutto il resto, potrete seguire tranquillamente la guida qui sopra, poichè il funzionamento di Google Maps è lo stesso. Andiamo a vedere più nello specifico come funzionano.

Come usare Google Maps in viaggio senza una connessione a internet

Google Map Saver Per poter scaricare mappe Google in maniera alternativa ci viene in aiuto Google Map Saver, che è un software per computer che potrai scaricare gratuitamente. Nella pagina che si apre scorrere fino a trovare lo stesso pulsante e cliccarci su.

A questo punto partirà il download del software, che una volta finito non avrà bisogno di installazione e basterà cliccarci sopra per poterlo subito utilizzare.

Una volta aperto Google Map Saver basterà seguire le istruzioni su schermo. Nel campo Zoom puoi decidere quanto ingrandire la mappa, in Map Type puoi scegliere se visualizzare la mappa in versione Satellite, mappa semplice, dettagliata eccetera.

Cose che si possono fare con le mappe di Google Maps off line

Coordinates invece si riferisce alle coordinate del percorso inserito. Una volta inserite tutte le impostazioni, basta cliccare su Go! Google Earth Nonostante Google Earth sia disponibile anche in versione mobile, anche in questo caso ci conviene agire da Desktop per poter scaricare le mappe offline.

Il funzionamento è simile al precedente software, ed anche qui dovrai scaricarlo esternamente sul sito di Google Earth puoi recarti nella pagina del download e scarica la versione Google Earth Pro per Desktop.

Una volta scaricato e aperta la schermata principale, puoi inserire nel campo di ricerca in alto a sinistra, il nome della località che desideri visualizzare.

Per salvare quindi clicca sul tasto Salva Immagine. Con un clic sul pulsante Salva immagine si potrà scaricare la mappa Google e memorizzarla in formato JPEG alla massima risoluzione permessa.

Scaricare le mappe Google Maps con Firefox e Screengrab Utilizzando un semplice trucco, è possibile scaricare le mappe Google Maps anche direttamente da Firefox, liberi di specificare la risoluzione desiderata. Per giungere al risultato prefissato, è sufficiente seguire i seguenti passaggi: 1 Scaricare ed installare il browser Mozilla Firefox o comunque verificare che sia aggiornato all'ultima versione 2 Installare in Firefox l'estensione Screengrab, prelevabile da questa pagina.

La visione tridimensionale è accessibile cliccando su Earth mentre la tradizionale vista dal satellite cliccando su Satellite.

Nel caso in cui il riquadro Satellite, nell'angolo inferiore sinistro della schermata, non comparisse, e Google Maps proponesse sempre la vista 3D degli edifici, si potrà attivare la modalità Lite escludendo completamente la visualizzazione tridimensionale.

Come spiegato nell'articolo Google Maps lento, ecco come velocizzarlo , è sufficiente fare clic su questo link per attivare la modalità Lite di Google Maps.

Le impostazioni predefinite tra cui la vista 3D saranno eventualmente ripristinabili cliccando su questo link. Nell'esempio, abbiamo richiesto un'immagine da 5.


Ultimi articoli