Feildingarchive

Feildingarchive

Dove posso scaricare musica torrent

Posted on Author Douran Posted in Musica

  1. Guida ai Torrent – Tutto quello che devi sapere sui torrent!
  2. Recensioni
  3. Guida alla scelta del client Torrent

The Pirate Bay – Il miglior portale di. RARBG – Il meglio per le nuove uscite. x – Le migliori opzioni di ricerca nel catalogo. TorLock – Il meglio per Anime ed e-book.

Nome: dove posso scaricare musica torrent
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 61.55 Megabytes

Se quindi si è abituati a scaricare file di grandi dimensioni dal computer per poi portarli sul cellulare o sul tablet, possiamo risparmiare tempo ed effettuare i download direttamente dal dispositivo mobile ovviamente con l'accortezza di utilizzare la rete WiFi, visto la grande mole di dati che possono scambiare questo tipo di app. Scopriamo in questa guida le migliori app per scaricare file torrent da Android in maniera semplice e veloce. LEGGI ANCHE: Migliori app per gestire i download su Android Le migliori app per scaricare file torrent da Android Scaricare torrent è particolarmente utile se necessitiamo di scaricare video o di file audio di grandi dimensioni quando siamo in giro, lontani da casa.

Tutte le app consigliate sono gratuite, quindi possiamo utilizzarle senza problemi per scaricare qualsiasi tipo di file torrent. Con una reputazione come questa, ci si potrebbero aspettare grandi cose dall'applicazione ufficiale Bit Torrent e non si rimane di certo delusi! L'interfaccia è facile da usare, permette di cercare file Torrent dal browser e di scaricarli in modo diretto nella memoria del dispositivo o sulla microSD eventualmente inserita.

Si possono scaricare diversi torrent insieme, limitare la banda da dedicare ai download, configurare porte di rete e scegliere la cartella di destinazione.

Tra le ricerche Google più digitate troviamo: migliori siti torrent per musica migliori siti torrent sicuri migliori siti torrent per scaricare film migliori siti torrent per software migliori siti torrent per scaricare libri migliori siti torrent per scaricare ebook migliori siti torrent per scaricare giochi pc Migliori siti torrent funzionanti non bloccati Eccoci finalmente arrivati alla parte clou del nostro articolo di oggi.

Le piattaforme per scaricare file.

Proprio per questo motivo abbiamo scelto di stilare una lista aggiornata comprensiva di tutti i siti torrent italiani e stranieri, attraverso la quale avremo modo di accedere in maniera semplice, e soprattutto veloce, alla piattaforma scelta. Ecco quindi i migliori siti torrent ancora funzionanti e non bloccati attraverso cui cercare qualsiasi file.

ThePirateBay Stiamo probabilmente parlando del sito per scaricare file torrent più famoso di sempre.

Questo consente agli utenti di navigare nelle diverse sezioni in totale semplicità. Se fossi alla ricerca di un sito torrent facile da usare lo hai trovato, TPB è quello che fa per te! Anche lui, proprio come ThePirateBay, dispone di milioni di file pronti per essere scaricati. Navigando il portale capiterà che si aprano nuove finestre con della pubblicità. Vi basterà seguire le indicazioni a schermo per non sbagliare. Come da tradizione, in uTorrent potrai sottoscrivere anche i feed RSS dei tuoi siti torrent preferiti e controllare con un solo click eventuali novità.

Altra opzione interessante è la possibilità di cercare e scaricare file torrent come film, musica, video, giochi e altro ancora purché non coperti da diritto d'autore!

Interfaccia ben organizzata uTorrent è intuitivo e facile da usare. I comandi principali sono tutti a portata di click, il menu delle opzioni raggruppa tutte le impostazioni necessarie agli smanettoni ed è facile avere un colpo d'occhio sui torrent attivi, inattivi, completati e in scaricamento.

Inoltre, è un programma gradevole alla vista se comparato con gli altri della sua categoria. È un metodo ampiamente accettato e utilizzato. Comunque, fin quando continuate ad usare i client più popolari sul mercato, come BitTorrent e uTorrent, allora configurare i settaggi del vostro client è una vera e propria passeggiata. Questi client hanno una guida incorporata che vi permette di eseguire dei test per controllare la banda larga e le impostazioni di rete.

Una volta completati questi test, il vostro client modificherà i settaggi in modo automatico e si configurerà per fornirvi la migliore performance possibile. Sappiamo che non tutti sono degli esperti di informatica e, di conseguenza, per venirvi incontro abbiamo aggiunto tutti gli step necessari per configurare i settaggi del vostro client BitTorrent o uTorrent.

La prima cosa da fare è aprire il vostro client 2.

Guida ai Torrent – Tutto quello che devi sapere sui torrent!

Ora dovreste essere in grado di vedere una schermata di configurazione. Scegliete la posizione più vicina a voi 4.

Continuate e mettete la spunta a entrambe le opzioni, Bandwith e Network, dopodiché cliccate su Run tests Innanzitutto, il test controlla la vostra banda larga. La seconda parte del test controlla i settaggi del vostro router. Di default, BitTorrent e uTorrent vi assegnano una porta in automatico. Se non avete familiarità con le porte, pensate a queste come il punto dove il vostro computer riceve i pacchetti di dati dalle altre reti.

Di conseguenza, questo test controlla e determina se la porta assegnata è aperta oppure no. Alla fine dei test, vi verranno presentati i risultati.

Come scaricare il vostro primo torrent Su internet i torrent hanno una pessima reputazione. I motori di ricerca rendono sempre più difficile trovare i siti di torrent. Dopo tutto questi website ospitano nella maggior parte dei casi dei file illegali. Google e gli altri principali motori di ricerca hanno unito le loro forze per togliere i maggiori siti di torrent dai loro risultati di ricerca. È importante capire il problema. I torrent in sé non sono il problema; sono i siti che li distribuiscono in modo illegale.

Recensioni

Non tutti i siti di torrent hanno una cattiva reputazione, e ci riescono principalmente volando bassi e rimanendo quasi sconosciuti. Comunque, identificarne uno è abbastanza problematico.

Comunque, anche qui daremo una rapida scorsa a quali sono alcuni dei migliori siti di torrent che pensiamo dovrebbero rappresentare la vostra prima scelta. Zooqle Il sito porta il concetto di torrent verificati su un altro livello.

Guida alla scelta del client Torrent

Potete scaricare i torrent solo se vi registrate, e di conseguenza è molto più semplice individuare i torrent falsi o pericolosi. Torlock La priorità dei siti di torrent come questo è di liberarsi dei torrent fasulli. SeedPeer Un altro ottimo sito, con milioni di torrent affidabili. Potete star certi di scaricare solo torrent di qualità. Demonoid Demonoid è un sito di torrent affidabilissimo, ed è in giro ormai da anni. Si tratta di una comunità di torrent privata, il che vuol dire che non potete condividere i torrent senza prima registrarvi.

Purtroppo, le registrazioni sono limitate.

Come cercare i torrent Cercare un file torrent è tanto facile quanto scaricare qualsiasi altro tipo di file. Potete cercarne uno da voi seguendo questa guida.

Andate sul vostro sito di torrent preferito e, se non sapete quale, scegliete uno dalla lista appena menzionata. Quasi tutti i siti hanno una barra di ricerca da qualche parte in cima alla pagina, e quindi non avrete problemi a trovarla.

Scrivere la parola chiave per il file che desiderate scaricare e i risultati dovrebbero cominciare ad apparire. Quando trovate il file che stava cercando, è importante che ne controlliate lo stato di salute. Alcuni siti web mostrano anche una piccola icona che mostra che la community ha approvato il file. Ora che avete trovato un torrent verificato, è tempo di scaricarlo. Di solito, i file torrent non occupano molto, dal momento che non sono dei file veri e propri, ma fungono solo da riferimento.

Ci sono anche dei magnet link. I magnet link non vengono scaricati da un server, ma da un peer. Una volta scaricato il torrent, potete aprirlo con qualsiasi client per i torrent. Andate sulla cartella con dentro i download, individuate il file e fate doppio click per aprirlo con il vostro client.

I magnet link sono leggermente diversi, in quanto non vengono scaricati sul vostro computer ma vengono aperti direttamente nel vostro client.

Dopo aver ottenuto il file torrent o il magnet link del file, il client comincia a connettersi al tracker dei server. Questo tracker informa il client su tutti i peer che stanno scaricando lo stesso file. Dopo aver ottenuto tutte le informazioni necessarie, il vostro client comincia a scaricare il file. La velocità di download dipende dalla dimensione dello swarm e dalla velocità della vostra connessione a internet. I torrent per film e musica Ci sono migliaia di siti di torrent con tutte le ultime uscite.

Ovviamente i siti più popolari sono quelli con il maggior numero di seeder e peer. Come individuare dei torrent fasulli I torrent fasulli vengono usati dai truffatori e dagli hacker per perpetrare ogni sorta di azione disonesta.


Ultimi articoli