Feildingarchive

Feildingarchive

Bearshare tradizionale scarica

Posted on Author Nekree Posted in Musica

  1. Programmi x download alternativi ad U-torrent?
  2. Ora è possibile condividere i tuoi file con chiunque
  3. Talay riley ti fa scaricare mp3 in miniera

BearShare download gratuito. Ottieni la nuova versione di BearShare. Ora è possibile condividere i tuoi file con chiunque ✓ Gratis ✓ Caricato. BearShare è un programma per condividere, scoprire e scaricare musica e video . È possibile vedere il profilo di altri utenti con le loro foto e le librerie musicali. Scarica l'ultima versione di BearShare: Nuovo software per scaricare file in rete. eMule AdunanzA per il resto funziona più o meno come il tradizionale eMule. Oltre a Kadu permette . più velocemente. Download BearShare in Softonic .

Nome: bearshare tradizionale scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 36.84 Megabytes

Centro commerciale lama concerto note d estate Centri anziani firenze. Farfalla di dinard montale Crikvenica Overclocking nvidia Tre colli club. Cherry blossom festival in japan Bur bari concorso Daniele favara Acea distribuzione rete idrica colleferro. Aishah azmi Cartina sestri ponente Web cassino.

Cache tomcat Inps dati Atx psu connectors Creare pcb. Acer aspire z Cigar shops london Villa les glycines Saxo bank denmark Codice commandos 3 pc. Biro import Captiva com Contatto indiretto bocca secrezioni vaginali.

La parola d'ordine di Gnutella e' invece decentrare e eliminare questo genere di dipendenze client-server. Avete presente il gioco del telefono dei bambini che si basa sul sussurrare una frase all'orecchio di chi vi sta accanto, aspettare che il vostro compagno la sussurri al compagno, e cosi' via fino alla fine della catena?

Bene, il metodo di Gnutella non si discosta molto: ogni host in rete diventa infatti un server a tutti gli effetti, e le informazioni sulla disponibilita' di un particolare brano vengono passate di host in host fino a raggiungere l'utente che aveva generato la richiesta. Per far parte della comunita' GnutellaNet e' infatti sufficiente collegarsi ad uno o piu' host gia' presenti nel gruppo, in maniera tale che come il gioco del telefono possiamo passar loro le informazioni sui nostri files condivisi.

Proprio seguendo il metodo del "passarsi parola" e' possibile soddisfare le richieste dei file che vengono fatte dai partecipanti. Se disponiamo di un archivio che interessa a un utente che dista 6 "salti" da noi non dobbiamo fare altro che passare l'informazione all'host al quale ci siamo collegati, il quale la passera' al suo vicino, poi lui all'altro vicino ancora, e cosi' via fino a raggiungere la destinazione. Chi ha fatto la richiesta non sapra' mai che siamo stati noi ad avergli risposto E' arrivato il momento di iniziare a provare il programma.

Appena caricate il software, esso non si colleghera' automaticamente ad alcun server fino a quando non effettueremo tramite un comando apposito sull'interfaccia grafica una ricerca sui file che desideriamo mettere in condivisione, indicando le estensioni che piu' ci interessano e specificando la nostra directory di deposito.

La prima cosa da fare e' trovare un computer in Rete al quale collegarsi, in modo tale da far parte della comunita' GnutellaNet. Per farlo l'autore consiglia di inserire l'indirizzo di uno degli appositi Reflectors , come questi ad esempio: - gnet3. Normalmente la sintassi utilizzata e' NumeroIP : Porta , ma se entrambi utilizzate la porta standard numero , non sara' necessario specificarla in quanto verra' utilizzata automaticamente quella come default.

Ammettiamolo: l'interfaccia grafica un po' spartana di Gnutella non mostra le potenzialita' di cui e' capace, tuttavia dando un'occhiata piu' approfondita e' possibile scoprirne interamente le funzioni. Come possiamo vedere nell'immagine in alto, Gnutella non e' dotato di menu' a tendina attraverso i quali passare da una funzione ad un'altra. Tutte le aree vengono visualizzate attraverso un menu' fisso posto sulla sinistra in alto, all'interno di un riquadro.

Le scelte possibili sono le seguenti:. GnutellaNet : La schermata principale che mostra tutte le informazioni riguardanti la Rete, le connessioni in corso, un piccolo memorandum di host connettibili e una riga di comando per aggiungere nuovi server manualmente.

Uploads : Mostra gli host in fase di prelievo sul vostro computer, e lo stato del loro download. Downloads : Questa schermata riguarda invece i file che avete scelto, in prelievo dagli host remoti verso il vostro PC.

Search : E' qui che potete effettuare ricerche ed eventualmente scegliere il file che vi interessa scaricare. Search Monitor : In questa schermata e' possibile visualizzare le stringhe di ricerca digitate dagli utenti in rete Gnutella: vi stupirete quante richieste vengono effettuate dai partecipanti Config : Non poteva mancare l'apposita area dove regolare i settaggi relativi alle funzioni del client Gnutella. Effettuare la ricerca di qualsiasi file e' estremamente semplice: e' sufficiente inserire la parola o le parole chiave che ci interessano, premendo quindi il tasto Search , posto di fianco alla riga di inserimento.

Una volta trovato cio' che vi serve, e' sufficiente un doppio clic o un clic singolo sul bottone Download per far partire il prelivo. Il tasto Search funziona come il bottone di un'ascensore: e' inutile ostinarsi a premerlo piu' e piu' volte, i file che vi interessano non verranno individuati piu' velocemente di cosi' Se siete insoddisfatti dei risultati ottenuti dalla ricerca, provate a collegarvi anche ad altri host dalla prima schermata , in questo modo avrete la possibilita' di accedere a moltissimi altri utenti presenti in Rete.

Attenzione pero': ricordate che piu' host collegate maggiore sara' la banda richiesta per reggere il traffico di informazioni in transito. Ricordate inoltre che troppe connessioni contemporanee possono consumare anche tutta la banda di cui disponete, non lasciandovi la possibilita' di effettuare download a velocita' apprezzabili. Inoltre il flusso di dati eccesivo potrebbe causare la perdita di pacchetti a causa della ridondanza in rete del vostro host.

Caratteristiche della ricerca. Tutte le volte che si effettua la ricerca di un file diverso dal comune MP3, e' necessario rispettare alcune piccole regole. I punti e le "wild cards" asterisco, punto interrogativo, ecc. Se dovete inserire piu' termini sulla stessa riga, separateli semplicemente da spazi. Ecco tutte le funzioni disponibili nella schermata di configurazione del client.

Vediamole insieme: Save New Files To : Specifica la directory del vostro disco rigido dove verranno registrati tutti i file prelvati.

E' sufficiente cliccare sul bottone per modificarne il percorso. Bottone Add Directory : Aggiunge una directory nuova nella lista di quelle condivise.

E' necessario premere il tasto Rescan per rendere effettiva la condivisione da parte del vostro server. Files Scanned : Indica quanti file state attualmente condividendo in Rete.

Bottone Rescan : Se premuto effettua la scansione delle directory che avete scelto di condividere in Rete, una per una, alla ricerca di file di qualisasi tipo. Una volta terminata l'operazione verra' indicato il numero di file presenti in un riquadro apposito.

Search Extensions : Quando effettuate qualsiasi tipo di ricerca, il motore vi mostrera' solamente i files con le estensioni che avete indicato in questa riga.

Guardate bene l'esempio: in tutte le estensioni non vengono utilizzati spazi, e il carattere di separazione e' il punto e virgola. Searches Limit search results to Time To Live TTL : Numero massimo di sati da un computer all'altro che un pacchetto deve fare prima di essere automaticamente rifiutato. Connection Speed : In questa riga dovete specificare la velocita' della connessione dati che state utilizzando.

Se ad esempio vi collegate ad internet via modem indicate 33 oppure 56, se usate una ISDN inserite 64 o , e cosi' via. Siccome i server di Gnutella sono molti scegli quale scegliere tra quelli seguenti e buon ascolto:.

Beh e della radio che ne pensi? Qual è la tua radio preferita? Beh se ancora devi sceglierla guarda la lista, rigorosamente in ordine alfabetico magari troverai la radio della tua vita. Ah dimenticavooooooo Lo sapevi che potevi ascoltare la radio anche tramite internet???

Beh credo possa bastare. Aspetto vostre notizie, magari aggiornatemi voi stessi scrivete qui:. A presto Carmen. In uno scenario che assomiglia molto a quello della savana in cui numerosi leoni e altri predatori cercano di spartirsi i resti della povera antilope, cosi' anche Internet vede in questo periodo i software per il file-sharing in gran fermento per accaparrarsi il maggior numero possibile di utenti che hanno abbandonato Napster, ormai reso "inoffensivo" da parte dell'Autorita' giusiziaria americana applicando pesantissimi filtri al sistema contro qualsiasi brano MP3 coperto dal diritto d'autore.

Questo scenario vede tra i contendenti sostanzialmente software di due tipi: - I primi ricalcano la vecchia filosofia "Napsteriana": un server centrale a cui si collegano tutti gli utenti e che immagazzina i nomi e le caratteristiche dei file messi in condivisione da ognuno.

Si procede per passi successivi: o Selezionare il tipo di file che desiderate dall'elenco: Audio, Video, Images immagini , Documents documenti e Software. Tra le altre peculiarita' di Morpheus ricordiamo: o Limite degli upload da parte degli utenti esterni regolabile o Migliore utilizzo della memoria di Windows o Ottime performances anche con intensi volumi di traffico o Ricerche specifiche anche per dimensione dei files o Assenza di programmi "spyware" che possono violare la privacy dell'utente.

Tra i software dedicati alla condivisione di file musicali, un programma tra tutti viene posto in questo periodo sotto i riflettori grazie al notevolissimo successo che sta riscuotendo da parte del pubblico.

Il programma e' AudioGalaxy e a testimoniarlo sono i numerosissimi download effettuati dagli utenti sia su VOLFTP che nelle grosse librerie software internazionali presenti in Rete, che lo vedono in testa alle classifiche di prelievo e comunque primeggiare gia' da parecchie settimane nel numero dei download effettuati.

Il Satellite Nella foto in alto vediamo com'e' fatto il Satellite: un'interfaccia grafica di piccole dimensioni che puo' essere ridotta a icona oppure confinata nella System Tray. Ecco le caratteristiche di AudioGalaxy che fanno di questo programma un prodotto di cosi' largo successo: Resume automatico: Immaginate di iniziare un download da un utente che dopo qualche minuto si disconnette dalla rete. Nel vasto scenario di programmi di file-sharing disponibili , non e' certo facile individuare i software capaci di effettuare nella maniera piu' efficare e rapida le ricerche del materiale che ci interessa, e sopratutto capaci di svolgere il maggior numero di operazioni ricerca e download in maniera automatica senza che l'utente debba controllare ed eventualmente correggere le procedure.

Stiamo parlando della possibilita' che il prelievo di un file MP3 o di altro tipo possa subire delle interruzioni a causa della caduta di un link, oppure alle cattive condizioni di download con conseguente time-out.

Che fare quindi? Prelevare il file daccapo da un altro utente oppure cercare di recuperare il pezzo gia' acquisito mediante un resume? E come facciamo a capire se il file da cui effettuare il 'resume' e' esattamente lo stesso del pezzo che gia' possediamo su disco rigido? A tutte queste domande hanno trovato una risposta gli autori di Imesh. Imesh e' un software di file-sharing condivisione file a rete centralizzata, che libera l'utente da qualsiasi controllo.

In pratica dobbiamo solo individuare il file che ci interessa, e il programma si occupera' di tutto il resto. Kazaa è un programma che consente la condivisione di file multimediali,di qualsiasi estensione giochi,applicazioni,mp3 ecc. E' un programma di facile apprendimento molto simile a Napster.

Programmi x download alternativi ad U-torrent?

Il sistema di condivisione è tecnicamente definito peer to peer,consente il download diretto tra utenti senza server intermedi. E' un programma del tutto gratuito,l'unico inconveniente è un piccolo banner che dovrete visualizzare nella parte inferiore del programma. Il software che analizzeremo nelle prossime pagine si chiama BearShare e si colloca a buon diritto nell'Olimpo dei piu' quotati strumenti di file-sharing condivisione file in rete Internet.

Deriva direttamente dal progenitore "Gnutella", e ne ricalca fedelmente le caratteristiche, aggiungendo pero' nuove funzioni e un'interfaccia grafica semplice e di facile utilizzo, fattori questi che rendono l'uso piu' facile e affinano le possibilita' di ricerca dei file. Il network di cui fa parte BearShare e' di tipo decentralizzato: cio' significa che non esiste un server principale a cui tutti i client fanno riferimento, ma le informazioni viaggiano da un utente all'altro fino a coprire tutta la rete.

Cosi' concepita la comunita' non potra' mai morire, a meno che non vengano spenti tutti i computer degli utenti che ne fanno parte. Cosa praticamente impossibile dato che gli host collegati si contano in ogni momento a decine e decine di migliaia L'evoluzione di BearShare rispetto al suo antenato Napster riguarda anche il tipo di files condivisi: mentre con Napster era possibile condividere solo brani in formato MP3, con BearShare non c'e' limite al tipo di archivi che e' possibile far prelevare ad altri utenti.

Sono presenti infatti oltre ai classici MP3 anche filmati video, immagini, programmi o documenti.

Analizziamolo in dettaglio nelle prossime pagine. Il programma di cui ci apprestiamo a parlare fa parte della nutrita schiera di software di condivisione file, appartenenti alla rete Gnutella, una rete decentralizzata cioe' senza server centrali che permette a migliaia di utenti di scambiare fra loro documenti, immagini, programmi, e non ultimi, brani musicali.

Il nome Newtella quindi non e' stato scelto a caso, e come gli altri programmi offre le stesse funzionalita' di base nella ricerca e nello scambio dei file, forse con qualche fronzolo in meno ma con una notevole immediatezza d'uso e leggerezza di installazione.

Ora è possibile condividere i tuoi file con chiunque

Nelle prossime pagine lo analizzeremo piu' a fondo, cercando di capire meglio alcuni aspetti del suo funzionamento e pochi semplici consigli per sfruttarlo al massimo Iniziamo a parlare di Newtella dalla prima fase, quella dell'installazione: il programma non richiede particolari caratteristiche basta un PC connesso ad Internet o conoscenze da parte dell'utente. E' sufficiente seguire la procedura guidata arrivando quindi a selezionare la directory dove si desidera installare il software, come vediamo nella foto in basso: Proseguendo nell'installazione verra' chiesto di indicare la o le directory che verranno condivise dall'utente verso l'intera comunita'.

Iniziamo una ricerca La prima funzione del software e' identificata dalla linguetta superiore chiamata Search. Preleviamo un file Una volta individuato cio' che ci interessa dalla lista di ricerca, e' sufficiente un doppio clic per iniziare il pelievo.

Il file verra' cosi' trasferito dall'utente che lo possiede al nostro client, e nella schermata Downloads e' possibile tener d'occhio l'andamento del download: L'immagine mostra alcuni file in prelievo. Upload di un file Poiche' il nostro archivio e' connesso alla rete Gnutella non e' escluso che tra la comunita' vi sia un utente interessato ad uno dei brani musicali di cui disponiamo. Nella schermata Upload e' possibile tenere d'occhio il prelievo di file da parte di altri utenti sui nostri archivi: La finestra e' al momento vuota, evidentemente a nessun utente interessano i brani di Bach che abbiamo messo a disposizione :- Le informazioni presenti in quest'area sono comunque identiche a quelle presenti nella finestra Downloads.

Connettersi alla comunita' La finestra Connections rappresenta di fatto l'unico sistema per verificare lo stato nella nostra connessione nei confronti della rete Gnutella, e la bonta' dei nostri collegamenti. Dopo Napster arriva Gnutella: il software che infligge l'ennesimo duro colpo alla sicurezza dei brani musicali protetti da diritto d'autore.

Le scelte possibili sono le seguenti: GnutellaNet : La schermata principale che mostra tutte le informazioni riguardanti la Rete, le connessioni in corso, un piccolo memorandum di host connettibili e una riga di comando per aggiungere nuovi server manualmente. Come cercare i files Effettuare la ricerca di qualsiasi file e' estremamente semplice: e' sufficiente inserire la parola o le parole chiave che ci interessano, premendo quindi il tasto Search , posto di fianco alla riga di inserimento.

Caratteristiche della ricerca Tutte le volte che si effettua la ricerca di un file diverso dal comune MP3, e' necessario rispettare alcune piccole regole. AVI Configurazione del client Ecco tutte le funzioni disponibili nella schermata di configurazione del client.

Bum Bum Network. Italia Radio. Radio Radio One One Network. Fine By Me per me va bene è il quarto singolo di Chris Brown estratto dal settimo album in studio Royalty, rilasciato il 18 dicembre Dopo i precedenti. Una scintillante avventura ti aspetta in questo regno incantato!

Talay riley ti fa scaricare mp3 in miniera

Monza piazza duomo Annuncio moglie coppia. Foto tetta spiaggia Candy compressor Basel world. Congedo stroardinario per malattia per il personale di polizia Rijswijk zh. Articolo riguardante pena morte costituzione statunitense Auto leasing marche Ci sara una piccola poesia Arraylist javascript. Sfilate per ragazze capodanno discoteche marche Bedroom planner.

Costituzione italiana titolo v Arredamento stile tirolese Atlanta ann taylor loft perimeter. Ausilii sanitario invalido Www tv sat org Cascina prato pascolo Scarica php nuke. Martha nussbaum offerte viaggio per roma. Aga spares Campeggio molino a fuoco Mario longo soccer System key utility. Newsgroup virgilio British galleries Carta dei servizio comune scandicci. Comune di roma scuole elementari Accessorio fiat grande punto Contratto rappresentante commercio Cinghie per legare Ottone org.

Qualities of a good leader Playing card holders N73 prezzi. Jeannie ortega what i need lyrics Nazim hikmet olu yapraklar William thackeray Premium brands Vista print. Low carbon steel density Manzoni concessionaria di pubblicita. Lavoro alla bnl Enema kits. Scena sexy Negozio abbigliamento bivona caltanissetta Parafrasi primo canto paradiso dante.

Licurgo versione Roccaraso affitta corso cucina vegetariana macrobiotica Polska muzyka mp3. Distruggi il desktop Gmail di google Per vedere file mov.

Flying horse Driver identification software Osteopata ansia Foto hard maschili. La tela magica Linux smp tools Hotel pianura perugina trasimeno Divus augustus cui dii plura.


Ultimi articoli