Feildingarchive

Feildingarchive

Scaricare chromecast su pc

Posted on Author Shakarg Posted in Internet

  1. Trasmettere una scheda Chrome alla TV
  2. Come installare e configurare Chromecast
  3. Conclusioni
  4. Come collegare il pc alla tv con Google Chromecast

In alto a destra, fai clic. In alto, accanto a "Trasmetti a", fai clic. Scegli il dispositivo. Dopo averlo fatto, effettuate la connessione alla rete WiFi ed infine cliccate sul tasto Continua. Al termine di questa operazione, il pc vi chiederà di scaricare l'.

Nome: scaricare chromecast su pc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 47.74 MB

Per poter utilizzare Chromecast da PC dovrai utilizzare esclusivamente il browser Google Chrome; se ancora non lo usi puoi visitare il seguente link per scaricarlo gratuitamente: scarica Google Chrome. Apparirà al centro del browser una piccola finestra con il nome del tuo Chromecast o i nomi se hai più dongle in casa ; fai clic sul nome per iniziare la trasmissione.

Il contenuto multimediale potrai vederlo sulla TV, mentre sul PC potrai decidere se mettere in pausa o a schermo intero. Con questo metodo trasmetti esclusivamente il contenuto della scheda tab da dove hai avviato il comando. Leggi anche: Vedere Kodi su Chromecast e Android TV Vedere Kodi su Chromecast e Android TV Abbiamo già parlato di Kodi il noto media center open source che grazie ai suoi plugin anche chiamati "add-on" espande in maniera esponenziale le proprie capacità.

Verificare che il computer in uso sia collegato a una rete e che il display che si desidera collegare sia acceso.

Attendere che il computer ricerchi dispositivi display wireless, quindi selezionare tra i risultati di ricerca il display wireless che si desidera collegare. Attendere mentre Windows si connette al display. Una volta completata la connessione, Windows mostra la modalità di proiezione.

Se si desidera modificare questa impostazione, selezionare Modifica la modalità di proiezione.

Trasmettere una scheda Chrome alla TV

Selezionare sul display di proiezione dello schermo la modalità di proiezione desiderata. Le modalità seguenti sono disponibili quando si esegue una proiezione da un computer a un display esterno.

Solo schermo PC Sullo schermo principale vengono visualizzati tutti gli elementi e lo schermo collegato rimane vuoto. Nota: Quando si è connessi a un proiettore wireless, questa opzione diventa Disconnetti. Duplica La stessa immagine viene visualizzata su entrambi gli schermi. Questo viene chiamato anche mirroring. Solo secondo schermo Nello schermo connesso vengono visualizzati tutti gli elementi. Lo schermo principale rimane vuoto.

Come installare e configurare Chromecast

Per disconnettere il display collegato, fare clic su Disconnetti sulla schermata Connetti. Risoluzione dei problemi Se non è possibile collegare i due dispositivi o si verificano altri problemi, consultare i suggerimenti seguenti.

Nota: Se il computer non supporta Miracast, è possibile provare a proiettare con una connessione cablata. Cercare il dispositivo specifico, quindi seguire le istruzioni per scaricare e installare il firmware.

Wireless e driver grafici per il computer in uso Aggiornare i driver: Installare gli aggiornamenti raccomandati da Windows Update. Aggiornare il driver della scheda grafica utilizzando Gestione dispositivi. Non è possibile connettersi al display wireless Provare con i seguenti suggerimenti.

Conclusioni

Assicurarsi che il computer in uso sia collegato alla rete wireless. Riavviare il computer. Per istruzioni, consultare le informazioni fornite con il dispositivo in uso o accedere al sito web del produttore.

Per trasmetterlo su Chromecast basterà seguire le indicazioni offerte in precedenza. Le alternative a Chrome: Airflow e VLC Per inviare in streaming sulla TV qualunque video memorizzato in locale, è possibile - in alternativa - servirsi dell'ottimo software gratuito Airflow.

L'applicazione, presentata nel dettaglio nell'articolo Video da PC a TV senza Chrome , è eccellente perché all'infuori di Chrome non è neppure necessario che il browser di Google sia installato sul sistema in uso , è in grado di rilevare le chiavette Chromecast collegate in rete locale e permette all'utente di scegliere quale contenuto video riprodurre ed inviare sulla TV.

Una delle applicazioni migliori in assoluto è Localcast che permette di collegarsi con qualunque dispositivo presente in rete locale e avviare lo streaming wireless verso Chromecast.

Nell'articolo Localcast, app per inviare contenuti in streaming dallo smartphone abbiamo descritto nel dettaglio il suo funzionamento.

Tra "i pezzi da novanta" che permettono di ottenere lo stesso risultato c'è anche l'ottima app BubbleUPnP che ha l'indiscutibile vantaggio di consentire la transcodifica in tempo reale, quando necessaria, dei contenuti non supportati.

L'avevamo presentata nell'articolo Come funziona Kodi e come fare streaming video su Chromecast. Un approccio ibrido: Videostream Videostream utilizza un approccio leggermente diverso rispetto alle applicazioni appena presentate.

Quest'applicazione va installata sul dispositivo mobile, per controllare la scelta del contenuto da riprodurre e la fase di riproduzione dello stesso sul TV, ma deve essere installata anche su PC. Dopo aver avviato Videostream sul dispositivo mobile ed effettuato l'"accoppiamento" con un sistema connesso alla rete locale ove risulta caricato il programma, l'applicazione eseguita sul terminale mobile permetterà di scegliere i contenuti video da riprodurre sul TV via Chromecast.

L'importante è verificare che il PC sul quale è installato Chrome insieme con l'estensione Videostream scaricabile da questa pagina sia acceso e correttamente collegato alla rete locale chiavetta Chromecast, dispositivo mobile con l'app Videostream e PC con Chrome ed estensione Videostream devono essere tutti simultaneamente collegati alla LAN e, quindi, allo stesso router WiFi.

Come collegare il pc alla tv con Google Chromecast

Su PC, cliccando su Add a folder, si dovranno indicare la cartella o le cartelle che si desiderano rendere disponibili a Videostream. A questo punto, i contenuti video delle cartelle indicate, diverranno immediatamente disponibili per Videostream e resi accessibili dall'app installata sul dispositivo mobile.

I video sono ordinati in due schede: Recent downloads, che raccoglie i video salvati di recente nelle cartelle condivise con Videostream, e Alphabetical ossia una lista in ordine alfabetico di tutti i file. Videostream integra anche una comoda funzionalità di ricerca attivabile toccando l'icona raffigurante una piccola lente d'ingrandimento.

Anche Videostream effettua la transcodifica dei contenuti video permettendo di riprodurre su Chromecast qualunque video.

Per scongiurare qualunque problema durante la riproduzione di video memorizzati in locale o ospitati su server remoti, suggeriamo di verificare il quantitativo di banda effettivamente a disposizione della chiavetta Chromecast in modalità wireless: Chromecast: velocità della chiavetta e banda effettivamente disponibile.

Per usare Miracast è sufficiente che i due dispositivi coinvolti nella comunicazione supportino lo standard. La procedura per effettuare il mirroring sulla TV di quanto visualizzato su PC è illustrata nell'articolo Miracast, cos'è e come funziona.


Ultimi articoli