Feildingarchive

Feildingarchive

Os x yosemite su chiavetta scaricare

Posted on Author Mikam Posted in Internet

2) Dopo aver scaricato OS X Yosemite dal Mac App Store parte Scegliete il vostro supporto (nel caso della chiavetta fate click su “An. I vantaggi di avere l'installer di OS X Yosemite su un dispositivo esterno USB di sistema nel nostro Mac, senza quindi scaricare e installare nulla di nuovo. Yosemite sarà salvato nella cartella Applicazioni del Mac con il nome “​Installazione di OS X”, puoi salvare su un supporto esterno l'installer di Yosemite​. come mettere OSX Yosemite su penna USB e creare un supporto d'​installazione avviabile! Hai scaricato Yosemite dal Mac App Store ma vorresti formattare il.

Nome: os x yosemite su chiavetta scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 40.78 MB

La creazione di un'unità di installazione di Yosemite avviabile è abbastanza semplice, ma è un processo a più passaggi. Come creare un disco di avvio Yosemite per l'avvio di OS X in 2 passaggi Ai fini di questa soluzione, utilizzeremo una chiavetta USB flash da 16 GB, ma sei libero di usare quello che vuoi e potresti persino utilizzare un disco rigido esterno se lo desideri. La praticità di un'unità flash portatile è innegabile, quindi è preferibile se si stanno aggiornando più Mac.

Se non si desidera cancellare l'unità, trovarne una che non ti dispiace invece formattarla. Quando si formatta una nuova unità su un Mac, questa viene etichettata come "Senza titolo", quindi supponiamo che l'unità di destinazione di avvio sia denominata Senza titolo. Se per qualche motivo hai un'altra unità chiamata Senza titolo, cambia il nome o non usarla. Collega l'unità USB al Mac e avvia Utility Disco, quindi seleziona l'unità USB dall'elenco delle unità sul lato sinistro assicurati di aver selezionato l'unità USB da cui desideri rendere il programma di installazione avviabile Fare clic sulla scheda "Cancella" e formattare l'unità come "Mac OS esteso Journaled ", quindi selezionare "Cancella" e confermare Successivamente vai alla scheda "Partition" e sotto "Partition Layout" fai clic sul menu a tendina, cambiandolo da "Current" a "1 Partition" Cambia il nome in "Senza titolo" da "Senza titolo 1", quindi fai clic sul pulsante "Opzioni" Scegli "Tabella partizione GUID" come schema di partizione e scegli "OK" Fai clic su "Applica" e conferma la creazione della partizione Esci da Utility Disco al termine Ora che l'unità è pronta, è possibile passare all'effettivo programma di installazione.

Se sul tuo Mac è già installato OS X Yosemite puoi affidarti direttamente a Time Machine, la funzione di backup inclusa "di serie" nel Mac di cui ti ho parlato dettagliatamente nel mio tutorial su come effettuare un backup con Time Machine. Se invece vuoi passare a Yosemite da una versione più recente di OS X, oppure vuoi creare un'installazione "pulita" del sistema operativo Apple, puoi copiare "manualmente" i dati e conservarli su un hard disk esterno.

Le librerie di Foto e iMovie sono racchiuse in due file singoli denominati, per l'appunto, Libreria di Foto e Libreria iMovie , quella di iTunes invece è racchiusa in una cartella normale denominata iTunes. La chiavetta verrà formattata, quindi assicurati che al suo interno non ci siano file importanti. Ora, avvia DiskMaker X e clicca in sequenza sui pulsanti Yosemite A questo punto, seleziona il nome della chiavetta USB su cui copiare OS X Yosemite dal menu che compare, clicca sui pulsanti Choose this disk, Erase then create the disk e Continue per confermare la formattazione dell'unità e digita la password del tuo account utente su OS X quello che utilizzi normalmente per accedere al sistema.

Clicca infine sul pulsante OK e attendi pazientemente che la copia dei file sulla chiavetta venga portata a termine. Potrebbero volerci minuti. Collega, dunque, la chiavetta USB su cui hai copiato i file d'installazione del sistema operativo al tuo Mac e spegni quest'ultimo.

Adesso, accendi nuovamente il Mac tenendo premuto il tasto alt sulla tastiera e seleziona l'icona Install OS X Yosemite dal menu di boot. Nella finestra che si apre, seleziona quindi l'icona relativa all'hard disk del tuo Mac dalla barra laterale di sinistra , seleziona la scheda Inizializza dell'Utility Disco e clicca sul pulsante Inizializza per avviare la formattazione dell'hard disk del computer.

Assicurati che nel menu a tendina Formato ci sia selezionata l'opzione Mac OS esteso journaled , mentre nel campo di testo Nome puoi digitare un nome qualsiasi da assegnare all'unità.

Al termine della formattazione dell'hard disk che dovrebbe durare appena pochi secondi , chiudi l'Utility Disco, torna nel menu principale con le Utility di OS X e seleziona l'icona Installa OS X da quest'ultimo.

Successivamente, clicca sul pulsante Continua. Accetta le condizioni d'uso del sistema operativo cliccando per due volte consecutive sul pulsante Accetto e seleziona il disco su cui installare Yosemite quello che hai formattato poc'anzi facendo click sulla sua icona.

Yosemite Creare la USB-key d’installazione

Per finire, clicca sul bottone Installa e attendi che la prima fase dell'installazione del sistema operativo venga portata a termine. Dopodiché clicca sul menu Disco di avvio collocato in alto a sinistra, seleziona la voce Esci da Disco di avvio da quest'ultimo per chiudere la finestra di scelta del disco d'avvio e attendi circa cinque minuti. Il computer si riavvierà da solo e verrà completata automaticamente la procedura d'installazione di OS X. Mentre digiti la password, i caratteri non vengono visualizzati in Terminale.

Terminale mostra l'avanzamento durante la creazione del programma di installazione avviabile. A questo punto puoi chiudere Terminale ed espellere il volume.

Installare Mac OS X 10.10 Yosemite da penna o chiavetta USB

Usare il programma di installazione avviabile Dopo aver creato il programma di installazione avviabile , segui questa procedura per utilizzarlo: Collega il programma di installazione avviabile a un Mac compatibile.

Scopri come selezionare un disco di avvio e cosa fare se il Mac non si avvia da tale disco. Scegli la lingua, se richiesto.

Un programma di installazione avviabile non scarica macOS da internet, ma richiede una connessione a internet per ottenere informazioni specifiche sul tuo modello di Mac, ad esempio gli aggiornamenti del firmware.


Ultimi articoli