Feildingarchive

Feildingarchive

Giochi fantasy da scaricare gratis per pc

Posted on Author Arak Posted in Giochi

  1. The Elder Scroll
  2. Giochi da scaricare gratis per PC
  3. Giochi Android Gratis – I Migliori di Maggio 2020

Tera ha una grafica molto curata in stile fantasy, una modalit àmultiplayer e tanti personaggi tra cui scegliere, per combattere in modi diversi e da. Migliori 20 giochi gratis dell'anno da giocare su PC in multiplayer dei generi Tra i giochi MMO Free to Play o gratis da scaricare per PC, vediamo qui, 19) EverQuest II è un famoso gioco MMO con ambientazione fantasy. Molti non sanno che in giro per il web sono disponibili una grande varietà di gdr completamente gratis, creati da qualche fan per puro diletto e. C'è vita al di là di LoL e WoW. Scopri alcuni dei migliori titoli RPG e MMORPG sul mercato grazie alla nostra raccolta di giochi di ruolo per PC.

Nome: giochi fantasy da scaricare gratis per pc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 24.44 Megabytes

Ecco quali sono i videogame gratuiti per PS4 17 Aprile 1 Nelle ultime settimane il tempo passato sulle piattaforme di gaming è aumentato notevolmente e tutte hanno fatto registrare i loro record per numero di utenti collegati in contemporanea. La PlayStation 4 è sicuramente una delle piattaforme di gioco preferite dagli utenti, grazie al numero praticamente infinito di giochi disponibili.

Videogame che molto spesso sono anche gratuiti: molte software house hanno deciso di rendere disponibili i loro titoli gratis per alcune settimane. In altri casi, invece, i giochi utilizzano un sistema freemium, ossia sono gratuiti e poi prevedono dei pagamenti per ottenere personalizzazioni o caratteristiche particolare. Stiamo parlando di titoli come Fortnite, che con questo sistema ha guadagnato miliardi di euro.

Sulla stessa onda si muovono anche il nuovo Call of Duty: Warzone o Apex Legends, battle royale che stanno registrando numeri incredibili in questo periodo. Per giocare e divertirsi, quindi, non bisogna spendere euro per un nuovo titolo, ma basta scaricare sulla PS4 uno dei tanti titoli gratuiti.

Arrivato oramai alla Stagione 2 Capitolo 2 , il titolo ha il merito di aver stravolto in poco tempo il mercato videoludico, portando novità copiate poi da tutti i principali concorrenti.

Ogni settimana sono disponibili nuove sfide e personalizzazioni da scoprire nel negozio online.

Il gioco è diventato un free-to-play e per divertirsi non è necessario acquistare i DLC. Brawlhalla Per diventare un videogame di successo non è sempre necessario avere una grafica da urlo, ma basta realizzare un gameplay intelligente e con delle basi solide. È il caso di Brawlhalla, gioco realizzato da Ubisoft e disponibile gratuitamente per la PS4. Di che cosa si tratta? Brawlhalla è un videogame di combattimento con una grafica in stile Super Smash Bros.

Vi sembra banale e noioso? Provateci e poi ne riparleremo. Si tratta di un action game in terza persona dove la componente online fa la differenza. Sono disponibili la modalità MyClub e il multiplayer online o locale. Apex Legends Terminiamo la lista dei consigli con un altro Battle Royale. Il gioco segue le classiche regole dei Battle Royale e si basa su ambientazioni e personaggi di Titanfall 2. Anche in questo caso si tratta di un titolo freemium: il download è gratuito e sono previsti acquisti in app.

Punti di forza: Senza alcun dubbio il sistema di combattimento, che promette di essere tanto spettacolare quanto profondo e stratificato. Per una release globale bisognerà attendere almeno fino al inoltrato, se non oltre.

In ogni caso, le informazioni finora rilasciate sul gioco sono ancora piuttosto scarse; sappiamo che il titolo si baserà su un sistema di classi di stampo classico, prevedendo cinque archetipi tipici della ruolistica fantasy, e che includerà al suo interno sia contenuti PvP che PvE. Punti di forza: Allo stato attuale è ancora presto poter stabilire quali siano i reali punti di forza del titolo; il precedente Bless Online si è presentato al pubblico con alcune caratteristiche interessanti ma non è poi riuscito a convincere del tutto.

Sebbene Unleashed costituirà un gioco a sé, è difficile pensare che gli sviluppatori non abbiano ripreso almeno in minima parte la formula e gli asset utilizzati in precedenza, cosa che ci spinge ad essere cauti circa questo nuovo titolo in arrivo esclusivamente su console.

Gli sviluppatori sono piuttosto sibillini sulla comunicazione e, al momento, non hanno ancora divulgato informazioni ufficiali circa eventuali conseguenze di questo mancato successo della campagna.

Staremo a vedere. Business Model: Free to play Stato Attuale: Sul sito del gioco è possibile apprendere come lo stesso sia in sviluppo da oltre un anno e mezzo e, almeno concettualmente, il gioco dovrebbe essere avviato verso una versione ancora preliminare ma quantomeno giocabile.

La fallimentare campagna Kickstarter richiedeva Una volta creato il proprio personaggio scegliendo una delle classi disponibili, il giocatore si troverà immerso in un gioco che ha molte caratteristiche in comune con i titoli massivi più tradizionali, tra cui le innumerevoli attività da svolgere dalle quest ai dungeon, fino ad arrivare ai raid , ma che mostra il suo lato più peculiare quando ci pone alla guida di poderose aeronavi totalmente personalizzabili, che ci permetteranno di solcare i cieli del gioco e ingaggiare spettacolari combattimenti aerei.

Potrà sembrare una caratteristica di poco conto, ma possiamo assicurarvi che vedere decine di giocatori in volo ognuno sul proprio mezzo, che si sparano a vicenda mentre nei cieli cominciano a comparire anche draghi inferociti e altre creature è un qualcosa in grado di galvanizzare anche il più apatico dei giocatori. Seppur in forma solo abbozzata, attraverso il materiale informativo divulgato dagli sviluppatori, abbiamo anche potuto assistere a semplici fasi platform!

Business Model: Free to play Stato Attuale: Il gioco dovrebbe ormai essere arrivato ad un punto ormai molto avanzato del suo sviluppo e la tanto attesa fase di closed beta dovrebbe quindi essere imminente. Punti di forza: È al momento ancora prematuro sbilanciarsi su quelli che potremmo definire come veri e propri punti di forza, anche se le potenzialità per eccellere in diversi settori ci sono tutte.

Con dichiarazioni estremamente rassicuranti, gli sviluppatori hanno poi dichiarato esplicitamente la propria avversione a qualsiasi dinamica da pay to win, facendo ben sperare anche da questo punto di vista. Il team di sviluppo ha confermato che il gioco verrà reso disponibile durante il corso del Nonostante questo, tuttavia, molti dettagli di questa produzione Amazon restano ancora oscuri, ma già da ora è possibile intravedere il buono dietro a questo progetto.

Oltre a sottolineare la bontà del comparto grafico, che appare già da ora assai sontuoso, possiamo affermare che New World sarà una sorta di ibrido tra un classico MMO ed un gioco di genere survival, anche se su scala molto più grande.

The Elder Scroll

Amazon ha sicuramente le risorse per supportare il progetto al meglio e, tutto sommato, siamo fiduciosi che il team di sviluppo riuscirà a mantenere tutte le promesse fatte. Business Model: Ancora non sappiamo se il gioco sarà gratuito o a pagamento; propendiamo più per la seconda ipotesi, tuttavia. Business Model: Presumibilmente free to play Stato Attuale: Le ultime notizie volevano una prima fase di closed beta prendere il via entro la fine del , purtroppo limitatamente ai soli territori coreani.

Pantheon: Rise of the Fallen Un titolo perfetto per chiunque senta la nostalgia del passato Developer: Visionary Realms Descrizione: Pantheon: Rise of the Fallen è uno di quei titoli dal sapore fortemente nostalgico che, in chiunque senta la mancanza di una ruolistica massiva vecchia scuola, non potrà che innescare un genuino senso di curiosità.

Con un team di sviluppo formato da alcuni componenti storici della scena videoludica, Pantheon si impone esplicitamente come il successore spirituale del mai dimenticato EverQuest Brad McQuaid, co-creatore del classico del , fa parte del progetto. Aspettiamo fiduciosi. Punti di forza: Il team di sviluppo è formato da sviluppatori che sanno davvero il fatto loro, tra cui lo stesso co-creatore di EverQuest.

Per quanto, concretamente, si sappia ancora poco del gioco, questo ci spinge ad essere piuttosto ottimisti verso il progetto.

Giochi da scaricare gratis per PC

Lo sappiamo, ed è comprensibile. Se preferite investire parte dei vostri risparmi per avere fra le mani un gioco più equo e competitivo per tutti, ecco quali sono i migliori MMORPG in arrivo nel che faranno al caso vostro.

Con una campagna di raccolta fondi che ha appena sfiorato i milioni di dollari raccolti rendiamo l'idea? Da sempre. Business Model: Buy to Play. Già da ora, è possibile finanziare il progetto con somme variabili e accedere alle versioni preliminari del gioco che vengono rilasciate man mano.

Stato Attuale: Tasto dolentissimo. Il gioco è in pieno sviluppo e, essendo una produzione totalmente autofinanziata, Star Citizen non ha esattamente una vera e propria tabella di marcia da rispettare. Sappiamo solo che uscirà sicuramente dopo Squadron 42 il modulo single player del gioco , la cui roadmap di uscita è stata rivelata durante lo scorso mese di Dicembre. Dual Universe Un universo persistente, totalmente in mano ai giocatori Developer: Novaquark Descrizione: Dual Universe è un progetto che, a prima vista, sembrerebbe avere molto in comune con Star Citizen, di cui vi abbiamo appena parlato.

Giochi Android Gratis – I Migliori di Maggio 2020

Privo di una storyline propriamente detta, Dual Universe darà infatti in pasto agli utenti un vero e proprio universo totalmente edificabile, dove i giocatori avranno la facoltà di compiere vere e proprie opere di terra-formazione e plasmare i vari pianeti a proprio piacimento. Business Model: Il team di sviluppo ha confermato che il gioco richiederà una sottoscrizione mensile allineata al costo medio di altre produzioni basate su tale modello economico.

Nonostante questo, sarà possibile acquistare all'interno del negozio in-game, tramite la valuta del gioco, alcuni speciali pass mensili di gioco, virtualmente rendendo il titolo un free to play cosa che presumiamo diventi fattibile dopo innumerevoli ore di gioco. Identity "Un'altra vita in un altro mondo", letteralmente Developer: Asylum Entertainment Descrizione: Altro titolo presente già nella lista dello scorso anno, Identity è uno di quei progetti che ci fa sempre sognare ad occhi aperti ogni qual volta ci troviamo a dedicargli qualche pensiero.

Gli utenti possiederanno poi una propria casa o no, qualora siate dei senzatetto che potranno personalizzare sin nei minimi dettagli. Business Model: Buy to play Stato Attuale: Prima del rilascio della versione completa del gioco, il team di sviluppo ha dichiarato più volte che verranno rilasciati tre diversi moduli giocabili dai backer che, singolarmente, saranno rappresentativi di una determinata porzione del gioco.

Developer: Snail Game Descrizione: Già disponibile da un anno e mezzo su PC, dove si è presentato con una versione tuttora in early access che, soprattutto inizialmente, faceva acqua da tutte le parti qualcosa è poi migliorato nel tempo ma il gioco necessita ancora di evidenti attenzioni da parte del team di sviluppo , Dark and Light dovrebbe arrivare anche sulla console di casa Microsoft a partire dal prossima anno, o almeno è questa la speranza dei pochi giocatori che sono in attesa di poter provare il titolo di Snail Game sulla loro console Xbox One.

Qualora non lo conosceste, questo Dark and Light è sostanzialmente la riesumazione di un omonimo MMORPG rilasciato nel che, pur ponendosi degli obiettivi estremamente ambiziosi, ha avuto vita davvero breve, complice un sistema di gioco che non è riuscito a soddisfare le immense aspettative che aveva inizialmente generato. Punti di forza: Il gioco ha indubbiamente del potenziale ma, allo stato attuale, è ancora pieno di problemi.

La nostra speranza è che la versione Xbox si presenti già rifinita a dovere, senza gli innumerevoli problemi che affliggono tuttora la versione PC.

I dettagli in merito stentano ad arrivare e non si conosce di preciso a che punto dello sviluppo sia il gioco. La speranza è che il silenzio degli sviluppatori sia da ricondurre alla volontà di voler proporre sul mercato un gioco già rifinito e privo di tutti i bug della versione PC. Dalla New York del primo episodio, questa seconda iterazione del franchise si sposta in una Washington D. In ogni caso, almeno stando al materiale promozionale fatto circolare da Ubisoft nel corso degli ultimi mesi, quanto mostrato sembra superare sotto ogni punto di vista il primo The Division, con meccaniche shooting maggiormente influenti sul gameplay, che farà quindi meno affidamento sulla componente matematica di armi ed equipaggiamento, e una varietà generale di situazioni sensibilmente aumentata.

Business Model: Buy to play Stato Attuale: Lo sviluppo dovrebbe ormai essere in procinto di raggiungere la sua conclusione. Anthem Un po' Destiny, un po' Mass Effect, la nuova produzione Bioware sembra promettere faville Developer: Bioware Descrizione: Sin dalla prima volta in cui Anthem ha fatto la sua apparizione pubblica, è riuscito ad imporsi come un qualcosa di indescrivibilmente impressionante agli occhi degli spettatori, ergendosi maestoso mentre le immagini del gioco scorrevano e parlavano per gli sviluppatori.

A coronare un progetto che sembra già da ora un successo, ci pensa poi lo spettacolare comparto visivo, merito di un Frostbite Engine in forma smagliante. Business Model: Buy to play Stato Attuale: Il gioco si sta inesorabilmente avviando alla conclusione della sua fase di sviluppo, con l'uscita ufficiale prevista per il prossimo 22 Febbraio.

Sostanzialmente, ogni campagna rappresenta un mondo a sé stante, a cui i giocatori potranno unirsi e decidere di perseguire un obiettivo specifico che sarà valido solo per quel determinato mondo.

Le campagne non avranno infatti una durata infinita ma, al contrario, verranno generate in maniera procedurale e il loro tempo sarà scandito da un sistema di stagioni che si susseguiranno via via partendo dalla Primavera. Le campagne potranno durare da qualche mese a un anno e, man mano che le stagioni avanzeranno, le risorse di quel mondo si faranno sempre più scarse, costringendo i giocatori a combattere per la propria fazione fino al raggiungimento di diverse condizioni di vittoria, raggiunte le quali la campagna avrà fine e il mondo in cui essa era ambientata sparirà per sempre.

Business Model: Buy to play Stato Attuale: Al momento il gioco si trova ancora in uno stato di pre-Alpha, nonostante il team di sviluppo aveva inizialmente previsto che sarebbe stato rilasciato, mediante quello che è stato definito come un soft-launch, entro il A proposito del gioco, gli sviluppatori ne parlano invitando gli utenti a pensare ad un qualcosa che vada oltre il proprio personaggio, focalizzandosi direttamente sul mondo di gioco in sé.

Business Model: Il modello economico che il gioco adotterà sarà sensibilmente diverso da quelli presenti in altri titoli congeneri, andandosi a collocare a metà strada tra un titolo buy to play ed uno con canone mensile.

Punti di forza: Un mondo di gioco totalmente influenzabile e modificabile, un sistema di combattimento che sembra promettere faville ed un comprato grafico offerto da un Unreal Engine 4 sfruttato a dovere.

Business Model: Al momento non ci è dato saperlo, potrebbe essere tanto free to play quanto buy to play Stato Attuale: Al momento il gioco si trova in uno stato di pre-alpha, con una ristrettissima cerchia di giocatori che hanno preso parte ai test acquistando il pacchetto fondatore in edizione limitata, esauritosi in pochissimo tempo.

In accordo con quanto apprendibile dal sito ufficiale, gli sviluppatori hanno intenzione di offrire altri pacchetti per accedere al gioco in anteprima, ma al momento non è chiaro quando questi saranno resi effettivamente disponibili. Con un'interessantissima mescolanza di elementi da gioco di ruolo massivo cuciti su un gameplay da MOBA, Fringe Wars resta comunque un gioco a cui guardiamo con un certo interesse, che ci metterà nei panni di un mercenario galattico, il cui unico scopo sarà quello di potenziare la propria nave spaziale, per poi scendere in battaglia per la gloria e il denaro.


Ultimi articoli