Feildingarchive

Feildingarchive

Pallina nel tubo di scarico della lavatrice

Posted on Author Balmaran Posted in Film

  1. Con una piccola palla colorata si può salvare il mare!
  2. Domande e risposte dei clienti
  3. SIFONE PER SCARICO CONDENSA SCC 16 Senza pallina

Quella di pulire il filtro della pompa nel frattempo mi accorgo che c'è intasato e pieno di materiale vario anche il tubo di collegamento tra la vasca e la pompa la pompa di scarico veniva risucchiata dalla stessa ostruendo il manicotto e non​. la pompa di scarico gira e non è intasata;-il filtro è pulito;-la cuffia che porta La sfera che hai trovato nel manicotto di scarico, il quale tu chiami cuffia proveniente dal tubo di scarico puo far uscire dalla sua sede la palla. feildingarchive.org › lavatrice-miele-wa-voilte-non-. metterlo in vasca, e l' acqua non esce, se soffio nel tubo di scarico sento resistenza (c'e' la pallina nel soffietto che impedisce la risalita degli odori) il motore della pompa provato al tavolo ha una discreta coppia, la girante e'.

Nome: pallina nel tubo di scarico della lavatrice
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 69.49 MB

Il progetto, finanziato su Kickstarter, ha raccolto mila dollari a fronte dei 10mila richiesti By Ilaria Betti facebook Per salvare gli oceani potremmo partire dalla nostra lavatrice: un team di scienziati, educatori ed esperti del Rozalia Project for a Clean Ocean ha ideato una palla che, inserita in lavatrice, è in grado di impedire alle nocive microfibre di plastica contenute nei vestiti sintetici di disperdersi nell'acqua di lavaggio e quindi nei mari.

Il progetto , finanziato grazie ad una campagna partita su Kickstarter , ha avuto notevole successo: a fronte dei 10mila dollari richiesti, ne sono stati raccolti più di mila. La palla potrebbe arrivare sul mercato a luglio del È noto il danno causato da buste e bottiglie di plastica agli oceani, mentre poco si sa dei danni causati dagli abiti che utilizziamo ogni giorno.

Si stima che per ogni vestito sintetico lavato, si disperdano nell'ambiente ben microfibre di plastica: quest'ultime, non venendo filtrate, si diffondono nelle acque del mare, venendo eventualmente ingerite anche dai pesci.

Washball Class rispetta totalmente l'ambiente 3.

Con una piccola palla colorata si può salvare il mare!

Sostituisce completamente il detersivo tradizionale, liquido, la polvere, il sapone, l'ammorbidente garantendo una perfetta pulizia. Rispetta tessuti e colori mantenendo i vostri capi come nuovi per lungo tempo, senza aggredirli ma semplicemente detergendoli.

Grazie ai suoi componenti anti-acaro svolge una azione igienizzante. Non contiene prodotti chimici o allergizzanti quali fosforo, boro ecc. Risparmio garantito.

Washball Class non rilascia sostanze grasse o residui solidi, rispetta le tubature, le fosse biologiche e le fognature avendo inoltre su di esse un' azione antibatterica. Ionizza l'acqua di lavaggio, purificandola. Le sue dimensioni ridotte la rendono molto poco ingombrante.

Vi farà risparmiare anche energia e tempo di lavaggio, non necessitando di risciacqui aggiuntivi Washball Class non è un detersivo. Lunga durata di utilizzo grazie alla possibilità di ricarica. Stop a fustini, taniche e contenitori vari, pesanti da trasportare e dannosi per l'ambiente.

Domande e risposte dei clienti

L'ho scollegato da sotto il pressostato e ci ho soffiato ed aspirato dentro. L'aria sembra passare senza grossi problemi.

Il programma centrifuga sembra andare regolarmente. Talvolta la lavatrice perde anche un pochino di acqua da sotto. Non so cosa altro controllare.

Avete qualche suggerimento? Purtroppo non siamo molto fortunati con le lavatrici.

Ne abbiamo cambiate quattro negli ultimi 15 anni. Ormai siamo giunti alla conclusione di comprarle di basso costo per poterle cambiare senza troppi patemi.

SIFONE PER SCARICO CONDENSA SCC 16 Senza pallina

La lavatrice è una Beko e l'abbiamo pagata circa euro. Mia moglie mi ha già detto "buttiamola e prendiamola nuova" ma non vorrei farlo senza avere la certezza di un problema davvero costoso tipo la classica scheda elettronica che costa quasi quanto una lavatrice nuova. Grazie a tutti dell'attenzione.


Ultimi articoli